PRODOTTI


Notizie sulla etimologia dei nostri prodotti principali

Coppa
Da "kap" incurvare. Vaso concavo con bocca larga. Ed anche nel senso di cima o sommità come in uso ai napolitani. Il significato è collegato alla testa della persona, come sommità di esso e più avanti di ogni cosa.

Gagliardetto
Da "Gaillardet". Diminutivo di gagliardo, quasi possente e/o sublime, indicò anticamente la bandiera principale di un bastimento. Banderuola triangolare che le galere mettevano sulla cima degli alberi per ornamento.

Medaglia
Da "medalh" fino a "medalea" ebbe già il significato di moneta e poi "medius o medialis" nome dell'obolo consegnato, detto così per essere la metà di altra moneta.
Piatra mettalica con determinata impronta, che attesta essere una persona intervenuta ad esercitare la sua attività o l'onorario che riceve colui che interviene.

Pergamena
Da "pergamis" fino a "pergaminho", trae origini da Pergamo, città dell'Asia Minore.
Pelle conciata per scriverci sopra, così detta per il luogo ove essa si fabbricava. Conserviamo ancora oggi su pergamena la maggior parte dei manoscritti antichi.

Premio
Da "praemium" togliere da terra,  cosa prelevata dalla preda di guerra e data ai valorosi.
Ricompensa di opere egrege e di servigi prestati. Quel che si dà al vincitore di una gara. 

Targa
Da "zarga". In origine pesante scudo di metallo per coprire e difendere la persona, poi ad altri oggetti a forma di scudo, più avanti parte dell'armatura di fanti e cavalieri. Nel rinascimento, elemento decorativo inserito in un sistema architettonico a ricordo di un avvenimento.

Trofeo
Da "trophee" e dal greco "tropaion" a significare volgo in fuga.
Monumento di gloria per i vincitori e di vergogna per i vinti, gia in uso ai greci, albero troncato sul quale venivano appese le armi e le spoglie tolte al nemico.